martedì 24 maggio 2011

Democrazia Diretta: un incontro a Modena

L'associazione "Amici di Beppe Grillo meetup Modena" e i cittadini Modenesi del MoVimento 5 stelle vi invitano ad aderire e a partecipare all'appuntamento Modenese nell'ambito della

SETTIMANA DELLA DEMOCRAZIA DIRETTA - Lunedi 30 Maggio ore 21 - sala Conferenze Giacomo Ulivi, V.le Ciro Menotti 137, Modena.

L'obiettivo di questa iniziativa è di migliorare la nostra democrazia facendo conoscere agli italiani gli strumenti della democrazia diretta che già funzionano da decenni (in alcuni casi anche un secolo) in altri paesi del mondo e di ricreare nei cittadini la coscienza del loro fondamentale ruolo di controllo e stimolo delle istituzioni. Abbiamo tutti sotto gli occhi che la democrazia italiana, basata unicamente sulla democrazia rappresentativa, non sta funzionando bene; essa va integrata con la democrazia diretta, ovvero con quegli strumenti che permettono ai cittadini di interagire con gli eletti nel corso del loro mandato quinquennale e di esercitare concretamente la sovranità di cui si parla nel primo articolo della costituzione.

Interverranno:

- Bruno Aprile, Presidente CCDD (Comitato Cittadino Democrazia Diretta);

- Paolo Michelotto, Associazione PartecipAzione Cittadini Rovereto e animatore di esperienze di Democrazia Diretta

La scaletta della serata prevederà una panoramica sugli strumenti di Democrazia Diretta nel mondo, si parlerà delle basi costituzionali e legislative per esercitare la DD in Italia e sul piano Comunale. Domande e risposte dell'uditorio e, infine, si terrà una sessione dello strumento di partecipazione diretta chiamato "LA PAROLA AI CITTADINI":
attraverso poche regole ben congegnate i relatori organizzeranno un dibattito al quale potranno partecipare tutti coloro che vorranno avanzare proposte d'intervento. Attraverso un sistema di votazione si sceglieranno man mano le proposte ritenute più interessanti e realizzabili. Alla fine si stilerà una precisa "classifica" ai cui primi posti si troveranno le proposte che vorremmo sottoporre alla Vs. attenzione.

Un metodo assai interessante per organizzare la partecipazione dei cittadini e per selezionare – o meglio, per organizzare in modo gerarchico (in base al grado di consenso) – le proposte da sottoporre all’attenzione dell’amministrazione.

All'apputamento manca una settimana circa, vi pregheremmo se interessati di rispondere al fine di confermare o no la Vs. adesione alla serata. Non lasciate ignorato questo appello, in qualità di rappresentanti pubblici questa sarà per voi sicuramente una valida occasione di confronto e interazione con la cittadinanza. Attendiamo ricontri.