martedì 17 gennaio 2012

Modena 18 gennaio: giù le mani dall'acqua e dai refeendum

Dal Comitato Modenese per l' Acqua Pubblica

Giovedì mattina è convocato il Consiglio dei Ministri per approvare il decreto liberalizzazioni contenente norme che, in contrasto con il risultato referendario, rilanciano la privatizzazione dei servizi pubblici locali, acqua compresa.
Il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua chiama tutti alla mobilitazione  e sollecita i comitati territoriali ad organizzare nelle giornate di mercoledì 18 e giovedì 19 (mattino) iniziative  in tutte le  città .
A Modena mercoledì 18, dalle 17. 30 alle 19.00, facciamo un volantinaggio in centro, al Portico delle Ova, in via Emilia. Sempre  mercoledì pomeriggio/sera avremo a disposizione delle trombe da utilizzare con un auto in periferia. 
Abbiamo bisogno del vostro aiuto. Chi è disponibile per il volantinaggio o la propaganda fonica con l'auto lo comunichi rispondendo a questa mail, specificando anche a quale dei due impegni è  più interessato.
Per sabato 21 gennaio stiamo invece organizzando un presidio/manifestazione in piazza Mazzini.
Sollecitiamo volantinaggi e altre iniziative di mobilitazione anche negli altri comuni della provincia.

Giovedì 19 è confermata la riunione del Comitato Modenese per l'Acqua Pubblica all’ARCI di Modena, all'odg la mobilitazione durante l'iter parlamentare del decreto sulle liberalizzazioni e l'avvio della campagna di obbedienza civile. Domani, dopo una verifica all'ARCI, comunicheremo l'ora d'inizio della riunione.