giovedì 16 gennaio 2014

A Carpi serve un'alternativa? Proposta di istruzioni per l'uso

Dato che ho l’onere e l’onore di aver dato il via a questa serata di discussione, propongo un minimo di linea guida per la serata.
Lo scopo del gioco è rispondere alla domanda del titolo, quindi, io mi prenderei cinque- dieci minuti di introduzione, poi sarete tutti voi partecipanti invitati a dire la vostra, cercando di tenere un minimo di ordine negli interventi (chi vuole può già “iscriversi a parlare” anche via email, in modo da procedere spediti e senza tempi morti.
Quindi in sintesi io vi inviterei
- A esporre la vostra personale risposta alla domanda in questione che trovate spiegata qui


- Nei vostri interventi, invito al rispetto delle opinioni e delle scelte elettorali, locali o nazionali che siano, altrui (in altri termini, venite con spirito positivo e propositivo, e comunque aperto al confronto)


- A quelli orientati a dare una risposta affermativa alla domandona di cui sopra, chiederei anche di indicare  la propria disponibilità a partecipare alla (eventuale) “cosa” (fare una lista civica significa che ci siano da 16 a 24 persone disposte a candidarsi, fra le quali scegliere il candidato sindaco, significa dare una mano a raccogliere le 200 o più firme necessarie per presentare la lista e significa impegnarsi, ognuno per come può, in una campagna elettorale.

 Non valgono interventi alla “armiamoci e partite” ). 

I tempi di ogni intervento dipenderanno da quanti saremo a voler parlare, per questo ribadisco l’invito a iscriversi a parlare prima dell’inizio della serata (info@lorenzopaluan.net) o all’inizio della serata, in modo da poter determinare un tempo massimo uguale per tutti
Ovviamente si tratta giusto della mia proposta su come condurre la serata, chi ne ha di alternative si faccia avanti.
Ci si vede lunedì