sabato 4 ottobre 2014

Oltre SEL, una leadership collettiva - di Giorgio Airaudo e Giulio Marcon

Pubblico il link a questo articolo de Il Manifesto di Airaudo e Marcon.
Di mio aggiungo:
Fosse la volta buona che qualcosa si (s)muove?
Basta che non si tratti di un'altra macchina per la mera riproduzione di ceto politico e che la "svolta ecologica" dell'economia sia presa sul serio e non contrattata, a seconda delle convenienza di poltrona, nei governi regionali e comunali. Se così fosse si potrebbe anche sperare...
Del resto, se non ci sono alternative, non resta che costruirsele, sperimentando ogni volta, e ognuno mettendoci del suo.
Unico metro di giudizio, per quanto mi riguarda, coerenza tra parole e azioni, con tutti i limiti del possibile, ma con uno straccio di onestà intellettuale.
Io almeno la politica, nel mio piccolo,  la ìntendo così.
Chi vivrà vedrà (ma per permettersi il lusso di criticare, bisogna anche metterci le mani ogni tanto)